Melide, capitale gastronomica della Galizia, dove s’incrociano due tratti del Cammino di Santiago

Mappa Cammino di Santiago de CompostelaMappa Cammino di Santiago de Compostela

Melide è una cittadina di origine preromana della galizia interna, situata a 450 m s.l.m., nella provincia di La Coruña, a poca distanza dalla provincia di Lugo, in Spagna.

Melide - Provincia di La Coruña - Galizia - Spagna

Melide – Provincia di La Coruña – Galizia – Spagna

Il comune è dotato di un piccolo centro storico e di bellezze naturali incontaminate attraversate ogni anno da migliaia di pellegrini che percorrono il famoso Cammino di Santiago de Compostela.

La città di Santiago de Compostela dista 52 km dalla cittadina di  Melide.

A Melide s’incontrano due tratti del cammino di Santiago de Compostela: Il famoso cammino francese e il cammino primitivo o cammino di Oviedo.

I due cammini s’incrociano in praza do Convento di Melide, in pieno centro storico.

Giungendo a questo famoso incrocio, conosciuto da tutti i pellegrini, possiamo facilmente intravedere anche l’utile ufficio informazioni turistiche del paese e il museo Terra de Melide.

Il comune di Melide deve molto del suo sviluppo turistico – economico alla gastronomia ed alla collocazione strategica della cittadina rispetto agli itinerari storici dei due cammini di Santiago de Compostela.

 

MELIDE, CAPITALE DEL “PULPO” NEL CAMMINO DI SANTIAGO DE COMPOSTELA

Vi sembrerà strano però chiedendo in Galizia dove si può mangiare il miglior polpo della regione, i galiziani vi risponderanno che il migliore polpo cucinato alla galiziana non viene cucinato sulla costa ma viene cucinato in una cittadina delle zone interne galiziane.

Questo paese è appunto…Melide.

La ricetta utilizzata per cucinare il polpo nellepulperías” di Melide è la ricetta tradizionale  del “pulpo de la feira” o “polpo alla galiziana“.

Il polpo de la feira” è il polpo cucinato seguendo un’antica ricetta, molto semplice, che veniva utilizzata nelle feste, nelle sagre e nelle fiere dei paesini galiziani.

Il migliore polpo della Galizia a Melide

Il migliore polpo della Galizia a Melide

Noi l’abbiamo provato e possiamo dire che vale veramente la pena fare una fermata nel paese di Melide per provare l’ottimo polpo di altissima qualità dell’oceano Atlantico.

Vi consigliamo di gustare il “polpo de la feira” accompagnandolo con “pimientos de  Padrón” e con un ottimo vino bianco.

I vini bianchi più famosi della Galizia sono: il Ribeiro e l’Albariño.

Inoltre vi possiamo assicurare che il polpo servito a Melide è una vera leccornìa che riesce a soddisfare i palati più esigenti.

Il segreto dei cuochi di Melide è sempre lo stesso: alta qualità della materia prima.

Il polpo di alta qualità che giunge nelle “pulpeiras” di Melide è il polpo proveniente dalle coste galiziane e dalle insenature dove penetra l’acqua dell’oceano Atlantico,  le famose Rías galiziane.

Las Rias galiziane sono delle insenature naturali simili a quelle che caratterizzano i fiordi norvegesi.

 

CHE COSA VEDERE A MELIDE

Monumenti

I principali monumenti da visitare a Melide sono:

  • Il ponte medievale del XII secolo;
  • Il ponte di Leboreiro, costruito nel XIV secolo.
  • La chiesa di San Giovanni di Furelos del XIX secolo;
  • La chiesa di origine medievale di San Martiño de Moldes;
  • La chiesa di San Vincenzo di Vitriz.
Museo da Terra de Melide

Museo da Terra de Melide

Feste

Le principali feste che si svolgono a Melide durante l’anno sono:

  • La festa di Sant’Antonio il 13 di giugno;
  • La festa di San Pietro, patrono di Melide, il 29 di giugno;
  • La festa della Madonna del Carmine che si celebra il 16 luglio;
  • La festa di San Rocco che si svolge  dal 15 al 21 agosto;
  • La festa di San Caralampio, conosciuta localmente come “Fiesta de los borrachos” (festa degli ubriaconi),  che si svolge ogni anno la seconda domenica di settembre.

Musei

  • Il museo della Terra di Melide è ospitato nell’antico Hospital dei pellegrini ed è un museo etnografico, archeologico e storico.