La “Porta Santa” o “Porta del Perdono” di Santiago de Compostela

Porta Santa a Santiago de CompostelaPorta Santa a Santiago de Compostela

I turisti ed i pellegrini che giungono nella città di Santiago de Compostela non possono evitare di passare per plaza de la Quintana.

Porta Santa di Santiago de Compostela

“Porta Santa” di Santiago de Compostela

Plaza de la Quintana si trova nella zona est della cattedrale di San Giacomo ed è la seconda piazza più grande della città di Santiago de Compostela.

L’ingresso della “Porta Santa” o “Porta del Perdono” di Santiago è collocato nella parte più antica di plaza de la Quintana, nella zona chiamata Quintana de Mortos, un antico cimitero poi spostato.

A proteggere l’ingresso all’atrio della “Porta Santa” troviamo un portale in pietra lavorata con un cancello.

Le statue di Santiago, Atanasio e Teodoro sulla Porta Santa

Le statue di Santiago, Atanasio e Teodoro sulla “Porta Santa”

Nel portale in pietra, in stile barocco del XVII secolo, possiamo notare ben 27 sculture finemente lavorate.

Le tre sculture poste sul portale antecedente l’ingresso dell’atrio raffigurano San Giacomo, al centro, e due dei suoi più fidati discepoli, Atanasio e Teodoro, ai due lati.

Le altre 24 sculture presenti nel portale sono del XII secolo.

Queste sculture provengono dall’antico coro romanico, in pietra, che si trovava al centro della cattedrale e che fu scolpito da maestro Mateo, il famoso scultore del Portico della Gloria.



Quando è aperta la “Porta Santa” della cattedrale di Santiago de Compostela?

La “Porta Santa” della cattedrale di Santiago de Compostela viene aperta per permettere l’accesso ai pellegrini provenienti da tutte le parti del mondo durante l’Anno Santo compostelano.

L’ “Anno Santo compostelano”, chiamato anche Xacobeo,  si verifica quando il giorno della festa di San Giacomo, il 25 luglio, cade di domenica.

L’apertura della “Porta Santa” avviene il 31 dicembre dell’anno che precede l’ “Anno Santo”.

Durante l’Anno Santo Giacobeo si può ottenere il Giubileo.

 

Che cos’è il Giubileo di Santiago de Compostela?

Il Giubileo, durante l’ “Anno Santo compostelano”, è un periodo che dura un anno in cui  è possibile ottenere l’indulgenza plenaria.

In poche parole significa che il pellegrino che vuole ottenere la remissione dei propri peccati deve,  dopo l’apertura dell’ “Anno Santo Giacobeo, ottemperare ad alcuni precetti:

  1. Deve percorrere l’antico Cammino di Santiago;
  2. Deve fare visita alla tomba in cui sono sepolte le spoglie mortali di San Giacomo nella cattedrale di Santiago de Compostela;
  3. Deve ricevere la confessione e poi fare la comunione nella città di Santiago de Compostela;
  4. Deve pregare assistendo alla Santa Messa nella cattedrale di Santiago.

 

Quando ci saranno i prossimi Anni Santi nella città di Santiago de Compostela?

Facendo calcoli precisi i prossimi Anni Santi nella città di Santiago de Compostela si verificheranno nei seguenti anni:

  •  2021;
  •  2027;
  •  2032.

 

“Esta es la puerta del Señorpor ella entramos para obtener la misericordia y el perdón.

(Trad. in italiano: “Questa è la porta del Signore: per lei entriamo per ottenere la misericordia e il perdono“).