Barcellona: Visita al fantastico Parco Güell, sogno infranto di Gaudì

Parc Guel -Panorama 2 - BarcellonaParco Güell è collocato (tra i 150 m. ed i 200 m. s.l.m.) a nord della città di Barcellona su una collina e si sviluppa su un’ estensione di circa 20 ettari.

Man mano che il visitatore s’avvicina all’ingresso di Parco Güell viene catapultato verso una nuova dimensione architettonica, sembra di avvicinarsi verso un parco di divertimento a dimensione fiabesca.

Il visitatore capisce subito perché tantissimi turisti si spingono in questa zona della città di Barcellona.

Il posto è molto bello, rilassante e con delle bellezze architettoniche del modernismo catalano irrituali, per quelli che non l’hanno mai viste, ma allo stesso tempo affascinanti: sembra di camminare e di vivere un’avventura in un paese delle favole.

Visitando e raggiungendo le zone più alte di Parco Güell si potranno godere delle ottime viste della città di Barcellona e si potranno ammirare degli splendidi panorami della costa della città catalana con vista esclusiva sul Mar Mediterraneo.



STORIA DEL PARCO

Parc Guel - Statua fantastica 2- BarcellonaIl progetto di Parco Güell venne commissionato a Gaudì dal ricco mecenate Eusebio Güell e venne realizzato a cavallo tra gli anni che vanno dal 1900 fino al 1914.

Originariamente il progetto finale di Parc Güell doveva ospitare 60-70 costruzioni molto lussuose di tipo unifamiliare e dare respiro ad un progetto di urbanizzazione di nuovissima concezione (le famose città-giardino inglesi) della periferia della  nuova Barcellona del 1900.

Purtroppo il progetto non ebbe il successo che meritava ed a causa della morte di Eusebio Güell vennero ultimate soltanto due costruzioni.

Una delle due case ultimate fu la dimora per molti anni dell’architetto Gaudì, che vi dimorò con la figlia ed il padre della sorella.

Il parco con tutte le splendide opere architettoniche venne acquistato e trasformato in parco pubblico dalla città di Barcellona nel 1922 che ne aprì successivamente i cancelli e le bellezze ai turisti provenienti da tutte le parti del mondo.

ORARIO D’INGRESSO AL PARCO

L’ingresso al parco è gratuito e gli orari di apertura e chiusura rispettano il seguente calendario:

  • dal mese di marzo fino al mese di novembre l’orario d’apertura rispetta il seguente orario: dalle ore 10.00 fino alle 19,00;
  • dal mese di aprile fino alla fine a maggio l’orario d’apertura rispetta il seguente orario:  dalle 10.00 fino alle 20,00;
  • dal mese di giugno fino al mese di settembre l’orario d’apertura rispetta il seguente orario: dalle 10,00 fino alle 21,00;
  • dal mese di dicembre fino al mese di febbario l’orario d’apertura rispetta il seguente orario: dalle 10,00 fino alle 18,00.