Che cosa vedere nella stupenda Santiago de Compostela

Vista da piazza dell'Obradoiro della Cattedrale di Santiago de CompostelaVista da piazza dell'Obradoiro della Cattedrale di Santiago de Compostela

La città di Santiago de Compostela è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1985 ed è una città spagnola stupenda e ricca di monumenti.

Il turista che giunge nella città di Santiago de Compostela e raggiunge le zone più antiche e storiche della città rimane subito affascinato dalla conservazione delle sue antichissime strade che si sviluppano nel suo incantevole ed impeccabile centro storico.

Santiago de Compostela è una città che il turista ama subito.

 

CHE COSA VEDERE A SANTIAGO DE COMPOSTELA

Fontana dei cavalli e vista laterale della Cattedrale di Santiago de Compostela

Fontana dei cavalli e vista laterale della Cattedrale di Santiago de Compostela

Le cose più importanti da vedere, avendo tempo e voglia di scoprire, a Santiago de Compostela sono:

  • La Cattedrale di Santiago de Compostela;
  • Il Portico della Gloria;
  • El Botafumeiro;
  • I tetti della Cattedrale di Santiago de Compostela;
  • L’intero centro storico di Santiago;
  • Piazza dell’Obradoiro;
  • Piazza dell’Azabachería;
  • Piazza della Quintana (Quintana de Vivos e Quintana de Mortos);
  • Piazza de las Platerías;
  • La fontana dei cavalli;
  • La Porta Santa e la torre dell’orologio;
  • Piazza di Cervantes;
  • Il Monastero di San Martin Pinario;
  • Il Parque dell’Alameda;
  • Lo spettacolo dell’arrivo dei pellegrini in piazza dell’Obradoiro;
  • La Chiesa di San Francesco;
  • “Las dos Marias” nel parco dell’ Alameda;
  • L’antico Mercado de Abastos;
  • Monte do Gozo (In italiano Monte della Gioia).

Musei

Per vivere nel miglior modo possibile la città di Santiago di Compostela è assolutamente necessario visitare i tanti musei presenti sul suo territorio per capire la straordinaria storia della città e della cultura galiziana.

Fra i tanti musei che si possono visitare a Santiago de Compostela possiamo dire con certezza che i migliori da visitare sono i seguenti:

  • Il museo della Cattedrale è situato in Piazza dell’Obradoiro; 
  • Il museo dei pellegrinaggi e di Santiago è situato in Rua Fonte de San Miguel, nr. 4;
  • Il museo del popolo galiziano (Museo do Pobo Galego) è situato in via San Domingos de Bonaval;
  • Il museo Colonial di San Francesco è situato presso il Convento di San Francesco in Rua do Campiño de San Francisco, nr. 3 ;
  • Il museo Eugenio Granell è situato in Praza do Toural;
  • USC Museo di Storia Naturale è situato nel Parque de Vista Alegre;
  • Il Centro Galiziano di Arte  Contemporanea (Centro Galego de Arte Contemporanea) è situato in Rua Valle Inclan, nr. 2;
  • Il museo Pedagogico della Galizia è situato in Rua Puente de San Lazaro , nr 101;
  • La Città della Cultura della Galizia è distante dal centro storico di Santiago de Compostela e si trova presso il Monte Gaiás.